Mela o non mela? Come la vedo io…

Ok, lo ammetto. Per me è facile essere sedotto dalla tecnologia e voler provare cose nuove. D’altro canto nel 1994 comprai un Mac (Performa) quando non li usava nessuno e avevano ancora la mela a colori. Così quando mi è punta vaghezza di provare un Android ho ceduto, altrimenti me ne sarebbe rimasta la voglia […]

Un anno di più

Un anno fa a quest’ora, sono circa le 8 di mattina, l’equipe del Centro trapianti di fegato delle Molinette di Torino probabilmente aveva già praticato la prima incisione e stava per mettersi a ravanare nel mio addome. Obiettivo: quella simpatica ghiandolina di circa 13 centimetri a cui la provvidenza ha dato l’incarico di produrre insulina […]

Kill yourself to never, ever stop

Una volta guardavo la gente correre e mi sembravano tutti buffi. Mezzi matti che non avevano di meglio da fare che mettersi un paio di scarpette e saltellare nei parchi, faticando come degli ossessi. Magri e allampanati, ciccioni sudati o atleti scolpiti, consapevoli della propria forza. Un curioso spettacolo umano, che mi interessava giusto il […]

London Top Ten

Dieci cose che ho imparato a Londra: Se vuoi vivere, quando attraversi la strada nel dubbio guarda pure sopra e sotto di te. Spunterà di certo un taxi. Dai 2 gradi in su è ufficialmente estate. Gli uomini girano in maglietta o al massimo con una giacchetta striminzita. Le donne in sandali e canottierina. Gli […]

Caccia sì! Caccia no!

Il 3 giugno prossimo in Piemonte si vota un referendum in materia di caccia. Non per l’abolizione tout court della caccia, ma per la riduzione di alcuni dei privilegi di cui godono i cacciatori e per tutelare maggiormente la fauna con norme più restrittive. Come ad esempio la limitazione di specie cacciabili. Già da ora, […]

Fogli

Fogli. Chili di fogli. Tonnellate di fogli. Bianchi, scritti fitti, tracciati di appunti. Intestati, sottolineati, evidenziati. Fogli che spuntano dai cassetti, che ricordano vite passate, che sanno di buono, che fanno salire l’acido alla bocca dello stomaco. Fogli spiegazzati, ordinati, raccolti in dox, in buste di plastica, in cartelline di carta colorata. Fogli che discolpano, […]

In mare aperto

Venerdì 27 gennaio, ore 13. Si torna in mare aperto. Ci ho messo mesi a costruire la mia piccola zattera. Legnetto su legnetto. Corda su corda. Giorni e giorni a legare, serrare, rinforzare. Mesi a resistere, a far passare il tempo, a staccare la mente. Notti passate a guardare le stelle, immaginando di trovarmi altrove, […]

Io sto coi tassisti

Volete che lo dica? Ok, lo dico: “Io sto con i tassisti”. Perché? Io sto con i tassisti perché è gente che ha pagato, e tanto, per avere un lavoro. Una licenza costa decine, se non centinaia di migliaia di euro. Soldi che quelle persone hanno speso di tasca loro, indebitandosi nella maggior parte dei […]